Rotolo di chiodini
ricco di gusto e fantasia dal sapore autunnale

Condividere sul tuo social network:

Condividi su:

Ingredienti

600g Patate
250g Funghi chiodini
200g
200g Formaggio vegetariano fette sottili di formaggio in pasta morbida per vegetariani
1 uova
Brodo vegetale
1 spicchio aglio
Formaggio da grattugiare per vegetariani
150g Margarina
Sale
pepe

Informazioni nutrizionali

126kcal
Calorie
20g
Carboidrati
4,8g
Proteine
3,1g
Grassi
20g
Fibre
2mg
Sodio

Salva la ricetta

You need to or Register to bookmark/favorite this content.

Taglialo a rotelle e servilo con margarina fusa e una spolverata di formaggio.

Cucina:

Ingredienti

Istruzioni

Il Rotolo di chiodini è ricco di gusto e fantasia dal sapore autunnale

Affetta i funghi e rosolali. Lessa le patate e schiacciale unisci a loro il formaggio da grattugiare, la farina, l’uovo e il sale.

Stendi tutto il composto e ponici sopra le fette di formaggio in pasta morbida e i funghi, arrotola il tutto in un telo legato e cucinatelo in acqua bollente.  Finita la cottura taglialo a rotelle e servilo con margarina fusa e una spolverata di formaggio.

Passaggi

1
Fatto

Lava, affetta e rosola i funghi con 40gr di margarina e aglio schiacciato. Aggiungi il brodo vegetale caldo e il pepe, fai cuocere per 10 minuti.

2
Fatto

lessa le patate, sbucciale e schiacciale. Aggiungi l’uovo, la farina e il sale e mischia il tutto.

3
Fatto

Stendi l’impasto in una forma rettangolare di 1cm, adagiaci sopra i formaggio morbido a fette e i funghi rosolati.
Arrotolalo e avvolgilo in un telo legato alle due estremità

4
Fatto

Immergi il rotolo in acqua salata bollente, e lascialo cuocere per 30 minuti
A fine cottura slega la tela, taglia a rondelle il rotolo e servilo con margarina fusa e una spolverata di formaggio grattugiato.

VivereVegetariano

Il nostro sito si preoccupa dei nostri amici vegetariani a 360°. Infatti, troverete delle sezioni interamente dedicate ai soggetti vegetariani, affetti da intolleranze e molto altro ancora.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, utilizza il modulo per scrivere la tua opinione
precedente
Zucchine con crosta croccante e un cuore filante
successiva
Polpette alle melanzane

Aggiungi il tuo commento